Detersivi fai da te: dimentica i prodotti chimici dei negozi!

Forse ti stai chiedendo perché dovresti interessarti ai detersivi fai da te... Beh, ti propongo una cosa: vai nell'armadietto o nel posto dove conservi tutti i prodotti per la pulizia e soffermati a osservarli a lungo. Quando giri le confezioni per leggere le etichette, quanti strani ingredienti ci trovi elencati? Riesci a pronunciarne qualcuno?

Il mio scopo del fare ricette per i detersivi fai da te completamente naturali è duplice:

  1. Mi permette di risparmiare denaro.

  2. Posso controllare gli ingredienti, il che mi permette di eliminare le tossine presenti nella maggior parte dei detergenti per la casa che si trovano al supermercato.

Prima di protestare dicendo che i prodotti chimici per la pulizia sono un male necessario, lasciami dire che in verità non lo sono. Ci sono metodi migliori e più sani di avere una casa che profuma di sole e di gocce di limone. Madre Natura ha creato gli ingredienti che ci aiutano a sbarazzarci di ruggine, macchie, unto e cattivi odori da tempo immemorabile – ed è molto probabile che la maggior parte di questi siano già presenti come scorta nella tua cucina.

Semplici combinazioni di selezionati acidi e basi, con l'aggiunta di alcune gocce di oli essenziali, diventano i perfetti prodotti per la pulizia. Inoltre, quando si fanno da soli, è possibile decidere quale profumo dovrebbero avere. Aggiungi qualunque olio essenziale a una qualsiasi delle ricette dei prodotti di pulizia qui sotto e, voilà, la tua casa profumerà di rose – vere rose.

1. Disinfettare con Detersivi Fai Da Te Per Pavimenti

Quello che ti serve:

  • 1/2 tazza di borace

  • 7 litri di acqua calda

  • Mop/spugna

Procedimento:

In un secchio, mescola il borace con l'acqua calda. Passa questo detersivo fai da te sul pavimento con un mop o una spugna (il risciacquo non è necessario).

consigli utili per la pulizia della casa

2. Semplice Profuma Ambiente Spray Fai Da Te

Quello che ti serve:

  • 1 litro di gin

  • 6 litri di acqua filtrata

  • 20-40 gocce di olio essenziale di menta piperita (gelsomino o agrumi)

  • erogatore/bombola spray

Procedimento:

Mescolare nella bottiglia e spruzzare! Funziona bene in bagno o su tessuti, tappeti e scarpe.

3. Togliere il Grasso dalle Superfici della Cucina

Quello che ti serve:

  • Aceto puro

  • Una paglietta non abrasiva

  • Panno

  • Bicarbonato di sodio

Procedimento:

Versa l'aceto diluito in un flacone spray vuoto. Applica generosamente sulla superficie unta, e lasciate riposare otto minuti. Pulisci con una paglietta non abrasiva o con un panno. Cospargi con il bicarbonato di sodio la spugna umida (non abrasiva) e pulisci la superficie. Continua con un panno pulito e umido per rimuovere i residui di polvere.

4. Pulitore Multiuso

Quello che ti serve:

  • 2 tazze di acqua

  • 1 tazza di perossido d'idrogeno

  • 1/4 di tazza di succo di limone

Procedimento:

Mescolare gli ingredienti in un flacone spray, regolandoti con l'acqua in base alle tue esigenze. Può essere utilizzato su qualsiasi cosa, come ad esempio per pulire i controsoffitti, le striature degli specchi e per la sanificazione delle aree esterne.

detersivi fai da te ammorbidente

5. Detersivi Fai Da Te Bagno: Pulire i Sanitari

Quello che ti serve:

  • 2/3 tazze di bicarbonato di sodio

  • 1/2 tazza di sapone liquido a base di olio vegetale

  • 1/2 tazza di acqua

  • 2 cucchiai di aceto

Procedimento:

Unire il bicarbonato e il sapone liquido a base di olio vegetale in un barattolo o un contenitore spray. Aggiungere l'acqua e aceto e agitare per miscelare.

6. Detersivi Fai Da Te Anticalcare: Pulire le Macchie Difficili dalla Vasca

Quello che ti serve:

  • 1-2 grandi pompelmi, tagliati a metà

  • 1/4 di tazza di sale

Procedimento:

Taglia a metà il tuo pompelmo e cospargici generosamente il sale. Inumidisci la vasca e versa su tutta la superficie il restante sale. Struscia con il pompelmo salato, assicurandoti che un po' di succo dell'agrume aderisca ovunque inumidendo il sale versato nella vasca. Utilizza la buccia sulle aree ostinate. Risciacqua - e goditi la tua nuova e pulita vasca da bagno al pompelmo.

7. Detersivi Fai Da Te Bagno: il WC

Quello che ti serve:

  • 1/4 di tazza di borace o bicarbonato di sodio

  • 1 tazza di aceto

Procedimento:

Mescolare il borace o il bicarbonato di sodio con l'aceto e versalo nel WC. Lascia riposare 15 minuti. Quindi struscia e poi sciacqua.

8. Ammorbidente dal Buon Profumo

Quello che ti serve:

  • 1 tazza di bicarbonato di sodio

  • 1/2 tazza di borace

  • 1 tazza di aceto

  • 20 gocce di olio di limone o di arancia

Procedimento:

Mescolare il bicarbonato di sodio, il borace, l'aceto e l'olio di agrumi. Aggiungere al lavaggio e usarlo come di consueto. (Si può anche mettere l'acqua di lavanda in un flacone spray e dare una spruzzata al vostro carico prima di metterlo nella lavatrice).

9. Lucida Pavimenti in Legno

Quello che ti serve:

  • 1 limone

  • 1 cucchiaio di semi d'uva oppure olio di oliva

  • 1 cucchiaio di acqua

  • Panno

Procedimento:

Spremi il limone e versalo in un vasetto. Aggiungi l'olio e l'acqua. Chiudi il vaso e agita fino ad averlo ben miscelato. Immergici il panno e fai brillare il tuo pavimento in legno!

detersivo lavatrice fatto in casa

10. Rimuovere Muffa o Macchie

Quello che ti serve:

  • 1/2 tazza di borace

  • 1/2 tazza di aceto

  • Pennello o spugna

Procedimento:

Mescola il borace e l'aceto per creare una pasta. Utilizza una spazzola o una spugna per strusciare sulla muffa. Risciacqua con acqua. Per la muffa resistente, lascia riposare per un'ora prima di risciacquare.

11. Smacchiatore Casalingo Togli Macchia

Quello che ti serve:

  • 1 e 1/2 tazze di acqua

  • 1/4 di tazza di sapone di Marsiglia liquido

  • 1/4 di tazza di glicerina vegetale liquida

  • 5-10 gocce di olio essenziale di limone

  • flacone spray di vetro o una bottiglia

Procedimento:

Miscelare tutti gli ingredienti insieme.

Se si utilizza l'olio essenziale, conservare la miscela in un contenitore di vetro visto che l'olio di limone può disintegrare la plastica. Se si omette l'olio essenziale, può quindi essere conservato in una bottiglia di plastica riposta con un tappo che permetta di fare uscire il prodotto.

Per utilizzarlo, agitare bene e applicare generosamente sulle macchie e chiazze. Strofinare leggermente il composto sul tessuto con la punta delle dita.

Come la maggior parte degli smacchiatori, funziona meglio se la macchia viene trattata subito e lasciata in ammollo prima di mettere il capo in lavatrice. A volte ho anche aspettato una notte prima di lavarlo.

Se la macchia è già stata preventivamente lavata non è facile avere buoni risultati, ma puoi comunque fare un tentativo.

12. Pulire il Lavello della Cucina in Acciaio Inox

Segui questi passaggi per un frizzante e fresco odore del lavello della cucina.

Bagna il lavello, cospargi di bicarbonato di sodio la superficie e le macchie, quindi risciacqua. Utilizza uno spazzolino a setole morbide e la stessa pasta sui bordi. Copri il lavello con tovaglioli di carta che hai imbevuto di aceto bianco. Lasciali lì per 20 minuti.

Per tritarifiuti: non tutti ce l'hanno, ma il procedimento che segue può tornare utile. Versa una mezza tazza di bicarbonato di sodio giù per lo scarico, poi una tazza di aceto bianco. Fai bollire una pentola d'acqua e versacela. Aggiungi quindi due tazze di ghiaccio e una tazza di sale allo scarico. Accendi il tritatutto fino a che non scende tutto. Prendi un lime o limone, taglialo a metà, e metti ogni metà giù nel trituratore. Usa acqua e sapone e asciugamani di carta imbevuti nell'aceto per pulire il rubinetto.

come fare il sapone in casa

13. Rinfresca il Frigo

Lo sapevi che l'aceto potrebbe essere una pulizia sicura ancora più efficace per il tuo frigorifero del bicarbonato di sodio? Utilizza parti uguali di aceto bianco e acqua per lavare sia l'interno che l'esterno del tuo frigorifero, tra cui la guarnizione della porta e le facciate dei cassetti di frutta e verdura. Per evitare la crescita della muffa, lava le pareti interne e gli interni dei cesti con un po' di aceto energicamente con un panno. Utilizza l'aceto diluito anche per rimuovere la polvere accumulata e la sporcizia sulla parte superiore del frigorifero. Naturalmente, se vuoi puoi anche mettere una scatola di bicarbonato di sodio all'interno del tuo frigorifero per mantenere fresco l'odore quando hai finito.

14. Crema per Mobili di Legno

Per far brillare i tuoi mobili di legno, puoi usare la miscela che segue.

Quello che ti serve:

  • 10 ml di olio di limone

  • ½ litro di olio vegetale

  • 1 contenitore

  • 1 panno

Procedimento:

Mescola l'olio di limone con l'olio vegetale. Inumidisci il panno con la crema ottenuta e passalo energicamente sul legno. Non importa usarne molta! L'olio di limone lascia un profumo piacevolissimo e disinfetta la superficie in legno. Oltre a far brillare i tuoi mobili, li pulirai e li proteggerai. Visto che non te ne servono grandi quantità, ti consiglio di usare un contenitore con coperchio, per poter riutilizzare questa crema quando ne avrai nuovamente bisogno.

15. Il Mitico Prodotto per Pulire i Vetri

Quasi nessuno ama pulire i vetri delle finestre, portefinestre, ecc... La maggior parte dei prodotti lasciano aloni e oscene strisce sul vetro. Con questo prodotto ti riuscirà semplice pulirli e non lascerai tracce antiestetiche!

Quello che ti serve:

  • ½ tazza di aceto

  • 1 contenitore spray

  • acqua distillata q.b.

  • Giornale o 2 panni in microfibra

Procedimento:

Metti l'aceto nella bottiglia spray e riempila di acqua distillata. Agitala dolcemente e spruzza il contenuto su vetri e finestre. Se usi il giornale, forma una palla e strusciarlo sulla superficie in maniera energica. Questo pulirà e asciugherà contemporaneamente, senza lasciare aloni. Con i panni in microfibra invece dovrai usarne uno per pulire e l'altro per asciugare (assicurati che siano di qualità altrimenti lasceranno pilucchi).

I detersivi fai da te aiutano a tenere pulita la casa??, sono divertenti da fare, sono sani per noi e per l'ambiente che ci circonda. Probabilmente i risultati finali saranno un po' meno brillanti rispetto a quelli dati dai prodotti chimici, ma davvero per te il fine giustifica i mezzi? Per quello che mi riguarda, preferisco un alone in più che un mare pieno di agenti chimici. E tu, cosa sceglierai di fare la prossima volta che devi pulire casa?

Click Here to Leave a Comment Below 0 comments

Leave a Reply:

Select Language

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close