Togliere le Macchie di Frutta

Come Togliere le Macchie di Frutta da 7 Tipi di Indumenti

Quante volte ti è capitato di macchiare i tuoi vestiti mentre stavi mangiando una macedonia, o gustando un delizioso gelato alla frutta? Siamo certi che più volte ti è successo e non sapevi come togliere le macchie di frutta dai tuoi capi preferiti. 

Le macchie di frutta possono essere davvero ostinate, in quanto il colore si impregna nel tessuto e ne rende difficile la rimozione, diventando sempre più complicata con il passare del tempo.

Ricorda di agire sempre il prima possibile, per facilitare il lavaggio ed ottenere capi perfettamente smacchiati.

Come ti spiegheremo in questo articolo, ci sono diversi metodi fai-da-te per levare le macchie di frutta, semplici ed efficaci, senza l’utilizzo di prodotti specifici!

I metodi della nonna sono sempre i migliori per liberarsi di macchie indesiderate, infallibili e perfetti in ogni situazione. Rimarrai sorpreso da quanti ce ne sono per i diversi tipi di tessuti.

Continua a leggere per imparare a togliere le macchie di frutta!

Saldi
3x Grey Mago delle Macchie Smacchiatore Tessuti per Macchie di Frutta Vino e Caffè – 3 Flaconi da 50 ml Ognuno
  • Il kit contiene: 3 flaconi di Mago delle Macchie Smacchiatore Tessuti per Macchie di Frutta Vino e Caffè

Togliere le macchie di frutta dai tessuti

Uno dei metodi più semplici per levare le macchie di frutta dai tessuti è quello che prevede l’utilizzo di sale fino e limone.

Ti bastano due cucchiai di sale fino e del limone, da mettere in una bacinella con acqua tiepida, immergendo il capo macchiato e strofinando la parte interessata. Lascia il tutto in ammollo per 10-15 minuti, risciacqua e metti ad asciugare.

Un’altro metodo interessante per trattare le macchie di frutta dai tessuti consiste nel lasciare a bagno il capo in questione in mezzo litro d’acqua e un bicchiere di latte per una notte. L’indomani, la macchia sarà sparita!

Altro rimedio non molto conosciuto, ma alquanto efficace, prevede l’utilizzo del succo di lime, ottimo sia per le macchie di frutta che per quelle di gelato.

Ti basterà scaldare il succo di lime e strofinare energicamente sulle macchie da trattare. Passa poi al risciacquo per ottenere il risultato desiderato!

A volte, anche la semplice acqua bollente è perfetta per eliminare le macchie di frutta, specialmente se vecchie, portando l’acqua a temperatura. Se versi l’acqua dall’alto, l’effetto sarà ancora più efficace.

eliminare le macchie di frutta

Come togliere le macchie di frutta dai tessuti colorati?

Oltre ai metodi sopra indicati, per eliminare le macchie di frutta da tessuti colorati, prova strofinando la macchia con un panno imbevuto di succo di limone. Ammorbidisci il tessuto con un po’ di latte fresco e risciacqua con acqua fresca, o, se preferisci, con aceto e succo di limone.

Togliere le macchie di frutta su cotone

Hai appena macchiato con della frutta quella graziosa maglietta di cotone che tanto ti piace, e vuoi rimuovere la macchia al più presto?

Ci sono svariati metodi per togliere le macchie di frutta dal cotone: immergi il capo in acqua bollente e strofina la macchia con sapone di Marsiglia, rimedio efficace e rapido. 

Un’altra soluzione immediata consiste nel versare dell’acqua gasata sulla macchia, lascia agire e procedi poi con un classico lavaggio del capo.

Ottimo rimedio è quello del cubetto di ghiaccio: applicalo sulla macchia di frutta ancora fresca per attenuare l’effetto. Perfetto se ti trovi fuori casa e hai bisogno di eliminare la macchia sul momento.

Per le macchie di frutta su cotone colorato, ricorda di non utilizzare mai fazzoletti di carta, cotone o altri tessuti che potrebbero lasciare una patina una volta strofinati. Inoltre, cerca sempre di intervenire per tempo, per eliminare le macchie di frutta in modo efficiente.

Marbec - SMACCHIO Polvere 250 GR | Smacchiatore per la rimozione delle Macchie organiche Colorate
10 Reviews
Marbec – SMACCHIO Polvere 250 GR | Smacchiatore per la rimozione delle Macchie organiche Colorate
  • ✔️ SMACCHIO POLVERE è uno smacchiatore specifico per rimuovere macchie colorate di origine organica sui materiali lapidei.

Come togliere le macchie di frutta sui vestiti

Oltre ai rimedi sopra elencati per togliere le macchie di frutta dai vestiti, come sale fino, ghiaccio, o succo di limone, esistono anche altri metodi casalinghi per procedere alla rimozione delle macchie di frutta.

L’aceto bianco, versato direttamente sulla macchia e lasciato agire per circa 30-40 minuti, provvederà ad eliminare il tutto e far tornare il tuo capo come nuovo.

Il bicarbonato di sodio, alleato nella pulizia della casa e dei vestiti, è utilissimo anche per rimuovere le macchie di frutta dai tuoi vestiti. Inumidisci la parte macchiata, coprila con un po’ di bicarbonato e tampona lievemente con le dita. Lascia agire, e la macchia sarà rimossa anche in questo caso!

togliere macchie di frutta vecchie

Anche il sapone di Marsiglia è un metodo pratico ed economico per togliere le macchie di frutta dai vestiti: che sia in scaglie o liquido, applicalo sulla macchia e lascia agire per 5-10 minuti, lavando poi il capo come al solito.

Macchie di frutta sui jeans

Come togliere le macchie di frutta sui jeans? Tutti i metodi sopra indicati risultano essere ottimi per procede allo smacchiamento dei jeans, senza essere troppo aggressivi.

Se la macchia risulta essere particolarmente ostinata, trattala con la glicerina e procedi tamponando con alcool etilico a 90°, lavando poi i tuoi jeans come sempre.

Macchie di frutta su maglia bianca

Sicuramente le macchie di frutta su un tessuto bianco sono una grande seccatura: scommettiamo che hai buttato via diversi capi una volta macchiati, pensando di non avere alcun rimedio!

Per rimuovere le macchie di frutta da una maglia bianca, immergi il capo macchiato in acqua e candeggina per circa mezz’ora: il suo potere sbiancante aiuta la rimozione della macchia prima di procedere al lavaggio normale.

Puoi anche utilizzare l’acqua ossigenata, versandola direttamente sulla macchia se risulta essere davvero ostinata.

Macchie di frutta sulla maglietta

Non buttare via la tua maglietta preferita dopo averla macchiata con della frutta! Ora conosci davvero tantissimi metodi per eliminare le macchie di frutta, in base al tessuto o al capo in questione. 

Se hai bisogno di levare una macchia di frutta da una camicia, procedi mescolando sapone di Marsiglia con acqua e glicerina, per una soluzione economica ed efficace.

In alternativa, metti in ammollo la tua camicia in mezzo litro d’acqua fredda e 5 cucchiai di acqua ossigenata. Prima di lavarla, lascia nuovamente in ammollo con sapone di marsiglia in polvere, per potenziare lo smacchiamento.

Se la camicia è di seta, provvedi allo smacchiamento con l’uso dell’alcool, tamponando la macchia con il liquido e procedendo a lavarla come di consueto.

Macchie di frutta sui jeans

Come togliere le macchie di frutta sulla lana

Il tuo maglione di lana macchiato con della frutta può essere tranquillamente recuperato. Prima del lavaggio, applica del succo di limone sulla macchia, che aiuterà a togliere la macchia dal capo in questione. 

In alternativa, puoi immergere il capo in una bacinella con acqua, sale marino e limone per almeno 10 minuti, lasciando agire la soluzione sulla macchia. Se questa persiste, puoi strofinare la superficie interessata in maniera energica, ed aggiungere dell’aceto di vino bianco per potenziare lo smacchiamento. 

Diversi tipi di frutta e come trattarli

Abbiamo pensato che ti sarebbe stato utile avere una piccola guida su come rimuovere le macchie di diversi tipi di frutta, in quanto essi presentano delle differenze. 

Qui sotto puoi trovare i più comuni, e i metodi adatti per trattarli.

Ciliegia: se il capo è in cotone, utilizza l’aceto, mentre se è misto cotone o sintetico preferisci latte o sapone di Marsiglia. Efficace è anche l’acqua ossigenata diluita con dell’acqua.

More o gelso: sono perfetti glicerina o acqua ossigenata, e il trattamento in acqua fredda è da preferire.

Fragola: utilizza aceto e succo di limone, metodi efficaci per eliminare la macchia, mischiati assieme ed applicati direttamente. In alternativa, prova con il bicarbonato di sodio.

Mela o pera: sono macchie molto chiare e facili da rimuovere, ti basterà utilizzare del sapone da bucato e acqua calda.

Arancia: specialmente se si tratta di succo di arancia, la macchia può essere rimossa con un detergente di alta qualità e acqua calda.

Pesca: sale fino e limone sono perfetti per la rimozione di questo tipo di macchia, immergendo il tessuto in una soluzione con acqua e questi due ingredienti, strofinando la zona interessata.

Come togliere le macchie di frutta vecchie?

Il metodo più efficace per togliere le macchie di frutta vecchie dai tuoi capi preferiti è quello di versare del latte bollente su di essa, lasciarlo agire e lavare poi con del sapone di Marsiglia.

Altro rimedio perfetto per macchie vecchie è la glicerina, da spalmare sulla macchia e lasciare in posa qualche ora, per poi risciacquare con acqua calda.

Qualche ultimo consiglio..

Come avrai capito arrivato fino a qui, non hai bisogno di prodotti commerciali per procedere alla rimozione delle macchie di frutta. I prodotti naturali come limone, bicarbonato di sodio, acqua ossigenata, aceto, latte o sapone di Marsiglia non danneggiano l’ambiente e la tua pelle.

Ricorda di agire sulle macchie il prima possibile: in questo modo la rimozione della macchia durante il lavaggio sarà più facile. È preferibile intervenire con acqua fredda: il calore potrebbe fissare la macchia alle fibre del tessuto.

Passa poi a lavare i capi in lavatrice come sempre.

Leggi sempre le indicazioni riportate sulle etichette degli indumenti, per evitare spiacevoli imprevisti e rovinare i tuoi vestiti preferiti. Molto spesso alcuni trattamenti potrebbero risultare un po’ troppo aggressivi per il tessuto in questione.

Ora hai un’ampia scelta per trattare le macchie di frutta ed eliminarle senza problemi dai tuoi capi, senza l’utilizzo di detergenti superflui!

Similar Posts