vari tipi di muffa in casa

Ecco 12 Tipi di Muffa che si Trovano in Casa

Esistono vari tipi di muffa: alcuni sono più pericolosi di altri. Sapendo quali tipi di muffa in casa sono pericolosi per la tua salute, puoi iniziare a ridurre la tua esposizione ad essi. 

Uno dei motivi per cui così tante persone sono confuse riguardo alla muffa è che la muffa colpisce ogni persona in modo diverso. Alcune persone sono naturalmente allergiche alla muffa, mentre altre non sentono nulla dopo l’esposizione.

Inoltre, gli effetti sulla salute dell’esposizione alla muffa si presentano in diversi modi. Alcuni possono essere lievi, mentre altri gravi e tossici.

Per questo motivo, i vari tipi di muffa sono suddivisi in tre categorie.

Mentre alcuni tipi di funghi possono essere commestibili, come i funghi porcini o il lievito, la muffa non è uno di questi. In effetti, può essere dannosa da ingerire o addirittura inalare.

Esistono più di 100.000 tipi di muffa che si trovano sia all’interno che all’esterno. Crescono meglio in aree umide e scarsamente illuminate, rendendo le soffitte, gli scantinati e i bagni la casa ricca di molte varietà di questi funghi indesiderati.

Il pericolo della muffa dipenderà dal suo tipo. Esistono tre classificazioni principali di muffa:

Muffazero Prodotto Professionale Antimuffa - 250 Ml
152 Reviews
Muffazero Prodotto Professionale Antimuffa – 250 Ml
  • In pochi minuti: zero muffe, zero muschi, zero alghe!

Tipi di muffa classificati in base agli effetti sulla salute

1. Le muffe allergizzanti 

Colpiscono le persone che hanno determinate allergie o asma. Quando le persone che sono allergiche alla muffa vi vengono esposte, hanno una reazione ipersensibile, durante la quale si attiva un numero eccessivo di mastociti, provocando un’estrema risposta infiammatoria del sistema respiratorio. 

Circa il 20%-30% della popolazione è suscettibile a muffa e/o altri allergeni, che possono portare a reazioni come la rinite allergica. 

La maggior parte delle persone senza allergie non è influenzata dalle muffe allergizzanti in piccole quantità.

2. Le muffe patogene 

Sono in grado di causare alcune infezioni o malattie. La maggior parte degli individui sani, con il loro sistema immunitario in buone condizioni, sono in grado di combattere regolarmente gli agenti patogeni. 

Tuttavia, le muffe patogene sono pericolose per le persone che hanno un sistema immunitario compromesso o indebolito, motivo per cui le muffe patogene sono considerate un patogeno opportunista. 

Le muffe patogene colpiscono più comunemente i neonati, gli anziani e le persone con sistema immunitario soppresso.

3. Le muffe tossiche

 Producono micotossine, sostanze chimiche velenose pericolose per l’uomo. A differenza delle muffe allergizzanti e patogene, le muffe tossiche danneggiano intenzionalmente altri esseri viventi, dunque il danno non è semplicemente un effetto collaterale. 

Alcune delle sostanze chimiche più mortali del pianeta sono le micotossine. Si trovano sia sulla muffa che sulle spore della muffa. Le persone possono essere esposte alle micotossine per ingestione, esposizione cutanea (contatto con la pelle) e inalazione. 

Ciò può portare a un’irritazione temporanea o addirittura a malattie a lungo termine a seconda dell’individuo.

Per aiutarti a identificare i vari tipi di muffa in casa, abbiamo scritto un elenco dei 12 tipi di muffa più comuni, le loro classificazioni e dove si trovano.

I più venduti No. 1
Camp RIMUOVI MUFFA, Antimuffa igienizzante professionale, Elimina rapidamente muffe, funghi, muschi e alghe, 300ml
369 Reviews
Camp RIMUOVI MUFFA, Antimuffa igienizzante professionale, Elimina rapidamente muffe, funghi, muschi e alghe, 300ml
  • Agisce efficacemente su pareti, giunti, fughe e interstizi di pavimenti e rivestimenti sia interni che esterni
I più venduti No. 2
Cif Ultra Muffa Spray Detergente Multisuperfici Antimuffa, Maxi Formato, 500 ml
887 Reviews
Cif Ultra Muffa Spray Detergente Multisuperfici Antimuffa, Maxi Formato, 500 ml
  • Il pacco contiene 1 flacone di Cif Ultra Muffa Spray da 500 ml
I più venduti No. 3
Camp RIMUOVI MUFFA, Antimuffa igienizzante professionale, Elimina rapidamente muffe, funghi, muschi e alghe, 750ml
2.630 Reviews
Camp RIMUOVI MUFFA, Antimuffa igienizzante professionale, Elimina rapidamente muffe, funghi, muschi e alghe, 750ml
  • Agisce efficacemente su pareti, giunti, fughe e interstizi di pavimenti e rivestimenti sia interni che esterni

1) Acremonium

  • Classificazione: Tossigeno (nel senso che può essere dannoso per te!)
  • Aspetto: Inizia come una piccola muffa umida e si trasforma in una sostanza polverosa. È spesso rosa, grigia, arancione o bianca.
  • Dove si trova: Cresce tipicamente in sistemi domestici come umidificatori, serpentine di raffreddamento, bacinelle di drenaggio e sigillanti per finestre. A volte è anche nota per crescere insieme a Stachybotrys (muffa nera) e altri tipi.
  • Rischi: l’esposizione a questo tipo di muffe è pericolosa. I rischi includono malattie del midollo osseo e del sistema immunitario, nonché una funzione cerebrale compromessa.
tipo di muffa Acremonium

2) Alternaria

  • Classificazione: Allergizzante (il che significa che potrebbe farti tossire, provocare orticaria, pruriti e lacrimazione; è il tipo più comune di muffa allergizzante)
  • Aspetto: Ha una consistenza vellutata con “peli verde scuro o castani”
  • Dove si trova: di solito puoi trovare questa muffa nelle docce, nelle vasche da bagno e sotto i lavandini. Spesso indica danni causati dall’acqua e si diffonde rapidamente.
  • Rischi: sintomi di asma

Per saperne di più

6 Modi Facili e Naturali per Togliere la Muffa dalla Doccia

tipo di muffa Alternaria

3) Aspergillus

  • Classificazione: Allergizzante, ma potrebbe anche essere tossica, a seconda della specie
  • Aspetto: “Spore lunghe a forma di fiasco che possono formare strati spessi o pareti di muffa”. Visto che ci sono più di 185 specie di Aspergillus, è disponibile in molti colori diversi.
  • Rischi: rischio minore. Tuttavia, le Guide sulla Qualità dell’Aria Domestica riportano che “reazioni più gravi includono infezioni respiratorie, reazioni allergiche e infiammazioni ai polmoni”. Alcune specie di questa muffa possono produrre un cancerogeno mortale chiamata aflatossina.
tipo di muffa Aspergillus

4) Aureobasidium

  • Classificazione: Allergizzante
  • Aspetto: Normalmente è di colore rosa, marrone o nero, ma con l’invecchiamento diventa tipicamente un marrone più scuro.
  • Dove si trova: Si trova spesso dietro la carta da parati o su superfici dipinte/in legno.
  • Rischi: Infezioni agli occhi, pelle e unghie.
tipo di muffa Aureobasidium

5) Chaetomium

  • Aspetto: Questa muffa strutturata simile al cotone di solito nasce con il colore bianco e poi si scurisce con il tempo, dal grigio al marrone al nero.
  • Dove si trova: Normalmente in edifici molto danneggiati dall’acqua, in particolare il tetto, il seminterrato, i tubi e il muro a secco. Fai attenzione se c’è odore di muffa. 
  • Rischi: Infezioni della pelle e delle unghie
tipo di muffa Chaetomium

6) Cladosporium

  • Classificazione: Allergizzante
  • Aspetto: AerIndustries descrive questo tipo di muffa come una “muffa di colore verde oliva o marrone con una struttura simile alla pelle scamosciata”.
  • Dove si trova: Si trova frequentemente in moquette, tessuti, tappezzerie, pavimenti in legno e armadi
  • Rischi: problemi respiratori 

Guida Semplice Per Te su Come Togliere la Muffa dai Mobili

tipo di muffa Cladosporium

7) Fusarium

Fusarium da vicino a una pianta.

  • Classificazione: Allergizzante e Tossigena
  • Aspetto: Rosa, bianco o rosso
  • Dove si trova: Si trova in genere su tappeti, carta da parati e altri tessuti. Questo tipo di muffa sul cibo si diffonde rapidamente.
  • Rischi: Infezioni cutanee e sintomi di reazione allergica (es. mal di gola, naso che cola, prurito agli occhi, starnuti, ecc.). “L’esposizione prolungata al Fusarium può causare altre condizioni gravi e pericolose per la vita, come infezioni alle ossa o un ascesso cerebrale”, riferisce AerIndustries. Infine, le tossine possono danneggiare il sistema nervoso e portare a potenziali emorragie e sanguinamento interno
tipo di muffa fusarium

8) Mucor*

  • Classificazione: Allergizzante
  • Aspetto: Di colore bianco o grigio, cresce rapidamente in chiazze spesse
  • Dove si trova: Vicino ad unità di aria condizionata, condotti di riscaldamento e tappeti vecchi e bagnati dove c’è umidità dalla condensa 
  • Rischi: Asma e/o sintomi simil-influenzali. Nei casi più gravi, questi tipi di muffa da condensa possono causare mucormicosi, un’infezione fungina, che può danneggiare e infettare occhi, naso, seni paranasali, polmoni e cervello.

*Non gestirla mai da solo. Chiama sempre l’aiuto di un professionista.

tipo di muffa Mucor

9) Penicillium

Sì, questo è “responsabile di importanti capacità di produzione di antibiotici e di trasformazione degli alimenti”, riferisce AerIndustries. 

  • Classificazione: Allergizzante
  • Aspetto: Di colore bluastro o verdastro con una consistenza vellutata.
  • Dove si trova: Edifici danneggiati dall’acqua, in particolare materassi, condotti, carta da parati e tappeti. Si diffonde anche rapidamente.
  • Rischi: A differenza degli antibiotici che ne derivano, queste spore di muffa possono spostarsi facilmente nell’aria in tutta la casa ed essere inalate, causando problemi respiratori, infiammazioni polmonari, asma e potenzialmente sinusite cronica.
tipo di muffa Penicillium

10) Stachybotrys (alias Muffa Nera)

  • Classificazione: Tossigena
  • Aspetto: Verde scuro o nero, con una consistenza viscida
  • Dove si trova: Aree umide e bagnate per settimane, inclusi legno, cartone e vimini
  • Rischi: gravi problemi di salute (ad es. difficoltà respiratorie, affaticamento, sinusite e depressione), nonché problemi neurologici ed emorragie polmonari rispettivamente nei bambini e nei neonati.
tipo di muffa Stachybotrys (alias Muffa Nera)

11) Trichoderma

  • Classificazione: Allergizzante
  • Aspetto: Di solito questi tipi di muffa da condensa presentano chiazze lanose bianche e verdi, anche se esistono 5 diverse sottospecie
  • Dove si trova: Tessuti bagnati, carta da parati, moquette e altre superfici, nonché aree umide dove si è formata condensa (es. filtri dell’aria condizionata e condotti del riscaldamento)
  • Rischi: “La maggior parte delle muffe del Trichoderma non sono patogene”, afferma AerIndustries, ma altri producono micotossine, che possono causare sinusiti, reazioni allergiche e altri problemi di salute. 
tipo di muffa Trichoderma

12) Ulocladium

  • Aspetto: In genere di colore nero
  • Dove si trova: Si trova spesso in cucine, bagni, scantinati e finestre dove sono presenti danni estremi causati dall’acqua o livelli di condensazione elevati
  • Rischi: Può causare reazioni gravi come febbre da fieno, infezioni della pelle, sintomi di asma e difficoltà respiratorie
tipo di muffa Ulocladium

Se uno di questi tipi di muffa in casa, chiama un professionista al più presto per evitare che si diffonda rapidamente. In caso contrario, le Guide sulla Qualità dell’Aria Domestica suggeriscono di acquistare un purificatore d’aria: si tratta di un modo per intrappolare le spore di muffa prima che  crescano e si diffondano in tutta la casa. 

Come Togliere la Muffa? 15 Consigli per il Fai da Te + Guida Passo Passo

Tipi di muffa per colore

1. Muffa nera. 

La muffa nera è un termine generico usato per riferirsi a una specie di muffa di colore verde scuro, grigio o nero. Cresce in ambienti umidi e caldi come cucine, scantinati, docce, wc e bagni.

 La maggior parte dei tipi di muffa nera rilascia tossine che causano reazioni allergiche negli esseri umani, come prurito agli occhi, prurito della pelle, naso chiuso, respiro sibilante e tosse.

  I sintomi più gravi sono mal di testa, stanchezza, febbre e difficoltà respiratorie.

2. Muffa bianca. 

La muffa bianca si riferisce a specie di muffa di colore bianco. Cresce principalmente in aree danneggiate dall’acqua nelle case e include Aspergillus, Penicillium e Cladosporium.

Queste muffe sono generalmente bianche perché le loro spore non sono pigmentate. 

La mancata pigmentazione delle spore è solitamente il risultato del tipo di materiale o superficie su cui sta crescendo. 

Le muffe bianche sono per lo più polverose e piuttosto difficili da identificare poiché si fondono con il materiale su cui stanno crescendo.

3. Muffa gialla.

Conosciuta anche comunemente come muffa melmosa, questo tipo di muffa è di colore giallo e appare come melma brillante. 

Alcune delle muffe che producono la tonalità gialla includono Aspergillus, Serpula lacrymans e Meruliporia.

Crescono e si riproducono principalmente su superfici in legno, alimenti, pareti, bagni e piastrelle. 

Sebbene la muffa gialla non rappresenti gravi rischi per adulti sani, questo tipo di muffa da pareti può infettare bambini e persone con complicazioni del sistema immunitario e problemi respiratori.

4. Muffa verde. 

Esistono migliaia di specie di muffe verdi, la maggior parte delle quali rappresentano un rischio significativo per la salute. Aspergillus, Cladosporium e Penicillium sono i tipi comuni di muffe che producono tonalità verdi.

 Il loro colore è spesso causato dal materiale di cui crescono e si nutrono, dal clima o dalla regione in cui vivono.

Le muffe verdi producono micotossine e sono generalmente dannose per la salute. Come gli altri tipi di muffa pericolose, sono allergizzanti e sono associate a lacrimazione, prurito della pelle, starnuti o tosse.

Come Eliminare la Muffa Verde in Casa: Guida alla Pulizia Ecologica

5. Muffa arancione. 

Ci sono vari tipi di muffa di colore arancione. Quando iniziano a crescere, formano minuscole macchie e diventano una melma arancione quando maturano. Si trovano spesso in aree umide e bagnate come bagni e servizi igienici. 

Crescono anche su legno e prodotti alimentari come formaggio, yogurt e pane.

La muffa arancione non è pericolosa per la vita, ma può causare danni significativi alle strutture della casa e rovinare il cibo conservato.

6. Muffa marrone. 

La muffa marrone comprende quei tipi di muffa che sono di colore marrone e talvolta giallo scuro o marrone chiaro. Sembrano macchie scure su superfici come legno e piastrelle. Alcuni dei tipi comuni includono Pithomyces, Chartarum, Aureobasidium e Stemonitis.

Non sono del tutto dannose ma possono danneggiare le strutture e le loro spore possono colpire persone asmatiche o allergiche.

8. Muffa rosa. 

La muffa rosa è un tipo di fungo che prospera in ambienti umidi, come bagni e cucine.

 Questo tipo di fungo si differenzia dagli altri tipi perché solitamente produce spore nei mesi invernali e primaverili, quando l’umidità è massima.

Vari tipi di muffa sono disponibili in vari colori e spesso provocano reazioni allergiche distinte.

Similar Posts