15 Trucchi Pulizia Auto per Mantenere la Vostra Auto Brillante

Tra lunghi spostamenti e uno stile di vita frenetico, l’auto incassa colpi insieme a noi. Con un utilizzo giornaliero, possono accumularsi sporcizia, sudiciume e spazzatura varia… con il rischio che dobbiamo investire anche energie per la grande pulizia che prima o poi ci aspetta.


Fortunatamente, ci sono alcuni trucchetti facile ed efficaci che vi consentiranno di pulire l’auto. Provate a metterli in pratica, vedrete che ne resterete meravigliati!


Qui, abbiamo elencato alcuni dei più semplici consigli e trucchi per la pulizia dell’auto che vi aiuteranno a eliminare le macchie più difficili, gli odori e lo sporco, per mantenere la vostra auto scintillante.

1. Usare un giornale per il parabrezza e i finestrini

Il trucchetto del giornale è uno dei più facile ed economici per pulire il parabrezza e i finestrini (in pratica, tutto ciò che è di vetro). Miscelate una parte di acqua calda con una parte di aceto, trasferite il tutto in un flacone spray e spruzzate sui vetri, quindi pulite con il giornale. Facile!


Se però i finestrini dovessero risultare troppo sporchi, aggiungete a questa soluzione del sapone liquido, vedrete che sarà ancora più semplice pulire. Questo trucchetto del giornale può essere messo in pratica praticamente con qualsiasi tipo di vetro, anche quelli che avete in casa.

2. Dentifricio per i fari

Se i fari dell’auto sono diventati sporchi e nebbiosi, basta usare un po’ di dentifricio per pulirli. Del resto, se questo prodotto è in grado di riparare graffi su DVD e CD, può pulire efficacemente anche i fari dell’auto.

Tutto quello che dovete fare è usare una spugna e un po’ di olio di gomito, quindi applicare il dentifricio e strofinare con movimenti circolari fino a quando la sporcizia non si stacca. Prendete un panno morbido, rimuovete il dentifricio e… ta taaan, magia! I vostri fare sono cristallini in poco tempo.

3. Spazzola per pulire spazi piccoli e stretti

Per pulire i piccoli spazi tra le cuciture e, in generale, i punti difficili da raggiungere bisogna utilizzare una spazzola a setole morbide. Accedere e pulire queste aree non è semplice, ma con un pennello il lavoro si gestisce facilmente.

auto-pulizia

Usando uno spazzolino da denti, si può rimuovere anche quella polvere che si accumula negli spazi stretti dei sedili. Spazzolate delicatamente lo sporco e avrete un seggiolino pulito senza problemi e in pochissimo tempo!

Semplice, non è vero? Per questo scopo, è possibile utilizzare anche un pennello per il trucco, uno spazzolino da denti o un altro pennello simile.

4. Aceto per la pulizia profonda dei sedili

Il primo passo è rimuovere tutta la polvere usando un aspirapolvere. Per un’accurata pulizia, preparate un semplice ma efficace detergente fatto in casa usando l’aceto. Per ottenere questo detergente bisogna mescolare parti uguali di aceto e acqua tiepida.

A questo punto, potrete pulire il rivestimento del sedile con la miscela appena preparata: tutto quello che dovete fare è spruzzare questa miscela sul sedile e poi proseguire con un panno asciutto. Non solo pulirà i sedili ma svanirà anche eventuali presenze di cattivo odore.

Consiglio rapido: se il materiale del sedile è in pelle, non lasciatelo bagnato troppo a lungo, durante l’operazione.

L’aceto è incredibilmente pulitore, come vedete (e vedrete) in questo articolo abbiamo segnalato diversi trick per la pulizia degli interni dell’auto fai da te con questo magico ingrediente!

5. Cospargere del bicarbonato di sodio prima di passare l’aspirapolvere

pulizia profonda
pulizia auto

Se i sedili non hanno bisogno di una pulizia profonda, potreste pulirli semplicemente usando l’aspirapolvere, giusto? Certo, ma per aumentare l’effetto dell’elettrodomestico, usate questo trucco: cospargete i sedili con del bicarbonato di sodio, prima di passare l’aspirapolvere. Il bicarbonato di sodio elimina i cattivi odori dalla tappezzeria, garantendo sedili più puliti e freschi.

6. Gomma magica anche per i sedili

La gomma magica, o Magic Eraser, è un prodotto straordinario per eliminare le macchie dai sedili in pelle o in vinile. Basta prendere la gomma, bagnarla un po’ e strofinare delicatamente la macchia e vedrete che verrà via facilmente. Non avete idea di cosa sia questa incredibile gomma magica? Date uno sguardo a questi incredibili stratagemmi da mettere in pratica con la gomma magica.

7. Mantenere il cruscotto splendente

Per mantenere il cruscotto dell’auto sempre splendente, strofinare dell’olio d’oliva sulla sua superficie. Prendete un panno e versateci sopra qualche goccia di olio d’oliva e poi strofinatelo sul cruscotto per dargli una finitura lucida.

Si risparmia tempo, è efficace e poco costoso! Un altro ottimo trucchetto per la pulizia auto interni.

Trucchi  Pulizia Auto

8. Usare la clay bar per raccogliere la polvere

La Clay bar è sorprendente per la pulizia profonda della macchina, potete usarla per rimuovere facilmente la polvere da ogni parte della macchina.

Basta strofinare delicatamente questa barra di argilla sull’area che deve essere pulita, tutte le particelle di polvere si attaccano all’argilla a causa della sua natura appiccicosa e avrete un’auto bella pulita.

9. Pulitore per gomme fatto in casa

Desiderate che i pneumatici della vostra auto brillino come nuovi senza spendere soldi per costosi addetti alle pulizie? Abbiamo la soluzione per voi.

Basta fare una miscela di 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio, 2 cucchiaini di sapone per piatti, e un po’ di acqua tiepida. Il vostro detergente per gomme fatto in casa è pronto! Spalmate questa miscela sulle gomme per pulirle e il lavoro è fatto! Scoprite altre incredibili soluzioni con il bicarbonato di sodio.

10. Club Soda per macchie resistenti

Sbarazzarsi di macchie difficili come cacca di uccelli, macchie di sangue, ecc. si può, basta usare la club soda. Immergere la macchia nella club soda per alcuni minuti, quindi asciugare con un asciugamano di cotone umido. La macchia verrà via facilmente.

11. Pulizia dei portabicchieri

I portabicchieri sono una delle aree più dimenticate da pulire. Ma oltre a essere dimenticate, sono anche difficili da pulire? Affatto.

Basta prendere una tazza di caffè, avvolgerla attorno a un vecchio calzino e spruzzarci su un po ‘di detergente.. Quindi inserite la tazza nel supporto, ruotatela più volte e vedrete che quel vano diventerà pulito. Così facile!

12. Sbarazzarsi degli adesivi vecchi e brutti

Gli adesivi sulla vostra auto stanno rovinando il suo aspetto? C’è una soluzione molto semplice per ripristinare la sua bellezza, tutto ciò che serve è una lattina di WD 40.

Basta spruzzare un po’ di WD 40 sull’adesivo e lasciarlo riposare per un po’ di tempo, quindi staccare l’adesivo. Questo prodotto renderà facile rimuovere anche i residui rimasti dietro gli adesivi e, più in generale, è un must da avere in ogni casa. Dovete assolutamente leggere questi WD 40 Hacks per risolvere i problemi più ostili per sapere perché è così utile.

13. Trattare gli interni

Utilizzate la vaselina per trattare gli interni dell’auto, come i sedili e il cruscotto. Aiuta a mantenere i sedili idratati, prevenendo così le crepe proprio come fa per la nostra pelle. Quindi, si risparmia tempo, è efficace e poco costoso!

14. Non dimenticate di pulire anche sotto ai sedili

Chi trascorre molto tempo in auto e chi ha dei bambini lo sa: prima o poi si mangerà durante e un giorno – più o meno lontano – bisognerà rimuovere le briciole anche sotto i sedili. Questa parte della pulizia dell’auto potrebbe spaventare e, in effetti, non è la cosa più divertente del mondo, ma se non volete perdere troppo tempo e fatica seguite il nostro trucchetto.


Togliete i tappetini, portate il sedile avanti e ribaltate lo schienale. A questo punto, andate sul retro e pulite sotto il sedile, preferibilmente usando un aspirapolvere.

15. Igienizzare con il vapore

La pulizia interna dell’auto con il vapore è un ottimo sistema per rimuovere le macchie ma anche germi e batteri. Attenzione: questa soluzione non è adatto ai sedili in pelle o in Alcantara.


Come si procede? Prima di tutto, bisogna avere l’apposito apparecchio, che andrà utilizzato solo dopo aver passato l’aspirapolvere, in modo che la polvere non si trasformi in fango. Un ottimo sistema non solo per la tappezzeria ma anche per il cruscotto.

Reply